CategoriesDolci Ricette

Pancakes light con farina di farro bio

Diciamoci la verità, i pancakes piacciono proprio a tutti. Oggi noi vi proponiamo una gustosissima versione per una colazione sana e superlight: Pancakes con farina di farro bio

INGREDIENTI (3/4 porzioni):

PREPARAZIONE:

  • Preparate i Pancakes con farina di farro bio aprendo le uova all’interno di una ciotola. Sbattetele energicamente per qualche minuto con una forchetta o con una frusta a mano fino ad ottenere un composto spumoso. Unite il latte, a filo, sempre mescolando, per amalgamarlo al composto di uova.
  • Per ultimi, setacciate la farina di farro assieme al lievito in polvere per dolci sopra la ciotola, quindi mescolate il tutto per ottenere un impasto liscio e senza grumi.
  • Scaldate una padella sul fornello, aggiungendo qualche goccia di olio EVO per non far attaccare l’impasto, e non appena sarà ben calda, versate un mestolo di composto all’interno della padella. Aspettate che si formino le bollicine sulla superfice del pancake al farro prima di girarlo con una spatola, quindi terminate la cottura anche sull’altro lato.
  • Quando avrete terminato di cuocere tutti i pancakes, portateli in tavola impilati uno sull’altro e serviteli accompagnandoli con ciò che più preferite. Noi vi consigliamo le nostre marmellate e composte biologiche.. ne abbiamo per tutti i gusti!
  • CONSERVAZIONE: Conservate i pancakes con farina di farro bio sotto una campana di vetro per dolci per due giorni al massimo.

CategoriesPrimi piatti Ricette

Risotto d’autunno

Quando arriva l’autunno e la stagione fredda viene voglia di scaldare il corpo e anche un pò il cuore.
Cosa c’è di meglio di un buon risotto? Oggi vi proponiamo la nostra versione del Risotto autunnale.

INGREDIENTI per 4 persone:

Riso Carnaroli 320 g

Funghi champignon 450 g

Guanciale 150 g

Porri 40 g

Brodo vegetale 1 l

Grana Padano DOP 50 g

Burro 30 g

Prezzemolo q.b.

Olio extravergine d’oliva q.b.

PREPARAZIONE

Per preparare il nostro risotto autunnale cominciate mettendo sul fuoco la pentola con il brodo vegetale e tenetelo in caldo. Intanto affettate il porro pulito a rondelle sottili. Poi tagliate i funghi champignon già puliti e riducete a dadini grossolani. Infine prendete il guanciale e tagliatelo a listarelle di circa 1 cm di spessore.

Spostatevi ai fornelli. In una casseruola fate un giro d’olio e aggiungete il porro: cuocete a fuoco dolce per qualche minuto. Aggiungete il guanciale e fatelo sudare per un paio di minuti, mescolando frequentemente, in questo modo il grasso si scioglierà.

È il momento di versare i funghi nella casseruola, mescolate e lasciate appassire per 7-8 minuti. Aggiungete il riso e mescolate bene: tostatelo per pochi minuti finché non diventa trasparente. Passate quindi alla cottura del risotto versando il brodo caldo una mestolata ogni volta che si sarà asciugata la precedente. 

Ricordate di mischiare di tanto in tanto ma non eccessivamente. A fine cottura spegnete la fiamma e mantecate aggiungendo il burro e il formaggio grattugiato. 

Profumate con un po’ di prezzemolo tritato fresco; un’ultima mescolata e il vostro risotto autunnale è pronto per essere servito.

Accompagnatelo ad un buon Barbera dell’Oltepò pavese e godetevi un ottimo pranzo o cena in compagnia.